Ortodonzia invisibile: Invisalign

 


I denti storti si possono allineare senza più “ferretti”. Una metodica americana rivoluziona la terapia ortodontica dell‘adulto mediante delle mascherine trasparenti fatte con il computer. L’impronta della bocca con i suoi denti da raddrizzare viene letta da uno scanner laser, che analizza la posizione dei denti e delle gengive e la ricostruisce tridimensionalmente dentro il computer. In base alle indicazioni del dentista ortodonzista di fiducia e delle misurazioni dettagliate sulle radiografie del cranio, la cefalometria, viene proposta una terapia che permette l’allineamento dei denti storti.

  

Nel computer è possibile vedere tutte le fasi successive dei movimenti impressi ai denti fino al risultato finale. L’estetica finale si può valutare, sia da parte del dentista, sia da parte del paziente, ancora prima di cominciare la terapia ortodontica. Quindi vengono realizzate, sempre con l’ausilio del computer, tutte le mascherine trasparenti che il paziente dovrà portare il più possibile. Queste mascherine sono sottilissime e completamente trasparenti. Possono essere appoggiate sopra i denti senza che qualcuno le possa notare se non da molto vicino, e comunque possono essere rimosse dal paziente per mangiare e per lavarsi i denti. Nonché per sentirsi più a proprio agio in occasioni importanti.
La memoria elastica della mascherina permette lo spostamento graduale dei denti: ogni due settimane il paziente indosserà nuove mascherine che permetteranno un nuovo piccolo movimento dentale. Il computer  prevede tutte queste fasi che intercorrono tra l‘inizio della terapia, con i denti storti, fino al risultato finale con i denti ben allineati e con l’estetica desiderata.
Ogni quindici giorni il paziente dovrà farsi controllare dal dentista ortodontista di fiducia che controllerà il buon esito della cura o eventualmente potrà intervenire per qualche modifica.??L’ortodonzia invisibile è controindicata nelle seguenti condizioni: parodontite diffusa, disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare, morso inverso, denti con carie, corone cliniche corte; non è consigliata in malocclusione di II e III classe, con overjet e overbite gravi oppure affollamento grave.
 
Invisalign è una tecnica di ortodonzia invisibile che, grazie a mascherine quasi invisibili, permette di raddrizzare i denti non allineati in modo efficace ed estetico.
Per chi è indicata
Per adulti e teenagers. La tecnica Invisalign® è destinata a tutti coloro che vogliono ottenere dei risultati efficaci di allineamento dentale senza l'inestetismo del tradizionale apparecchio ortodontico, con fili ed attacchi in metallo visibili. Invisalign è dotato di speciali sensori che consentono di capire se e quando il paziente sta portando l'allineatore.
Caratteristiche
Le mascherine si distinguono per comodità e leggerezza. Sono infatti rimovibili, permettendo al paziente di toglierle per mangiare, bere e per la pulizia dei denti. Non irritano in alcun modo la bocca e il cavo orale. Non danno problemi di pronuncia né limitano le normali attività quotidiane o sportive. Sono costruite in resina trasparente con uno spessore di soli 3 decimi di millimetro, quindi assolutamente leggere.



Cosa sono e come funzionano le mascherine Invisalign®
Invisalign® si avvale di mascherine trasparenti personalizzate, dette aligner, che sono sostituite ogni due settimane. Il cambiamento continuo delle mascherine in sottilissima resina è necessario perchè esse guidano progressivamente gli spostamenti che devono essere compiuti dalla dentatura.
Attraverso lo studio effettuato da un apposito programma in 3D, è mostrata in anticipo la posizione finale che otterranno i denti.
L’odontoiatra fa produrre una serie di mascherine Invisalign® su misura per il paziente, codificata e numerata, dopo aver progettato il piano di trattamento e dopo aver valutato che gli spostamenti dentali simulati dal computer corrispondano effettivamente a quelli prescritti. Le mascherine producono dei movimenti sequenziali lievi ed indolori.
Una blanda sensibilità ad ogni cambio di allineatore può durare qualche ora (dimostrando peraltro l’efficacia del movimento); non è necessario il ricorso ad antidolorifici e le alterazioni di pronuncia svaniranno in un paio di giorni dando alla lingua il tempo di adattarsi.
Invisalign® è la soluzione migliore per un sorriso perfetto, senza fastidiosi e antiestetici fili ed attacchi in metallo degli apparecchi tradizionali.

  
 
Quali casi sono trattabili con la tecnica Invisalign
Per la buona riuscita del trattamento ortodontico con Invisalign®, è necessario eseguire correttamente una diagnosi ed effettuare il relativo piano di trattamento: in questo modo la maggior parte delle malocclusioni e degli affollamenti sono trattabili.
 
Quanto dura il trattamento Invisalign
Il trattamento può durare pochi mesi fino a 2 o 3 anni, varia secondo il caso ed in base ai movimenti da realizzare. Solitamente le mascherine vengono sostituite ogni 15 giorni.
I costi
Il costo del trattamento completo Invisalign® è a partire da 2.500 euro più 600 euro di contenzioni finali.
Il successo di Invisalign
Il successo di Invisalign è garantito a patto che gli allineatori vengano tenuti sia di giorno che di notte e rimossi solo per lavarsi i denti e mangiare.
 
Approfondisci
| Accedi